Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ads 468x60px

domenica 13 aprile 2014

Occhi rotondi: trucco e correzione




Buongiorno ragazze, eccoci con un nuovo tutorial. Oggi vedremo quali sono le tecniche da utilizzare per la correzione degli occhi rotondi. Truccare questo tipo di occhi non è affatto semplice perché il più delle volte vengono erroneamente confusi con gli occhi grandi,  di dimensioni sicuramente maggiori ma non sempre hanno una  forma arrotondata.  
Gli occhi tondi conferiscono alla persona uno sguardo effetto “bambola” proprio perché sono generalmente caratterizzati da una leggera sporgenza e da un iride ben visibile che ci permette con il make-up di metterne in risalto il colore con estrema facilità




Vediamo come è possibile con dei piccoli accorgimenti rendere  più sottile la palpebra andando a scurire i lati dell’occhio in modo da eliminare l’eccessiva rotondità e dando invece più risalto alla parte centrale  in modo da allungare l’occhio.




Stendiamo il primer su tutta la palpebra in modo che il trucco duri più a lungo.

Tracciamo una riga con una matita nera sulla rima ciliare superiore e con un pennello a penna la sfumiamo verso l’esterno per allungare l’occhio. Con un  ombretto nero opaco,  accentuiamo la sfumatura negli angoli della palpebra lasciando però la parte centrale più chiara. 
Questa tecnica ci permettere di dare più definizione all’occhio donandogli  una forma più affusolata.

Applichiamo la matita nera anche all’interno dell’occhio, se invece si hanno gli occhi tondi ma piccoli applicheremo una matita beige o panna per aprire maggiormente lo sguardo.

Per eliminare la rotondità andiamo a lavorare sulla palpebra e in particolare sulla piega dell’occhio. Applichiamo un ombretto dalla tonalità media e mai troppo chiaro perché accentuerebbe ancora di più il difetto. 
Dopo aver steso l’ombretto su tutta la palpebra concentriamo la sfumatura nell’angolo interno ed esterno dell’occhio dove abbiamo precedentemente sfumato la matita e l’ombretto nero in modo da mescolare bene i due colori.

Applichiamo un velo di ombretto chiaro al centro della palpebra come punto luce per dare maggior risalto allo sguardo.

Per definire il trucco e renderlo più intenso  possiamo applicare un eyeliner liquido andando a rimarcare la matita nera e portiamo il tratto verso l’esterno facendolo terminare con una codina. Questo procedimento darà all’occhio una forma più allungata.

Infoltiamo leggermente le sopracciglia con una matita o con un ombretto dello stesso colore e allunghiamo leggermente la parte discendente.

Applichiamo un mascara volumizzante e pettinato verso l’esterno. Se scegliamo di utilizzare le ciglia finte, optiamo per quelle a ciuffetto che vanno a riempire eventuali spazi creati dalla rotondità e dalla sporgenza dell’occhio riequilibrando ed infoltendo così la rima ciliare.



1 commenti: