Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Ads 468x60px

domenica 16 marzo 2014

Fondotinta…occhio al sottotono!



Quando si tratta di scegliere il giusto colore per il fondotinta il discorso va inevitabilmente sull’argomento sottotono! Ma che cos’è in realtà il sottotono???
Il sottotono, da non confondere con il tono che invece è il colore della nostra carnagione, è quello strato posto subito sotto la pelle e che ci da la percezione del colore.
Non è altro che la luce che emana la nostra pelle, una “sfumatura” che è determinata dalla quantità di carotene e melanina presenti fisiologicamente in essa.
Il sottotono è determinante nella scelta del fondotinta perché un colore sbagliato comprometterebbe inevitabilmente il risultato finale del nostro make-up.

Esistono essenzialmente 3 categorie di sottotono:

Caldo: un colore tendente al  beige/giallo
Freddo: un colore tendente al rosa
Neutro:  che abbia un mix di colori caldi e freddi



Attenzione però,  perché il colore del sottotono non è sempre così scontato…sicuramente ci sono persone con un sottotono ben definito e che sono o decisamente gialle, o decisamente rosa, quindi non avranno grossi problemi a trovare il fondotinta giusto,  ma non è una costante che vale per ognuno di noi.
C’è da dire, infatti, che ognuna di queste categorie può essere a sua volta influenzata da delle componenti più calde o più fredde generando così altre sfumature che vanno poi a caratterizzare il nostro sottotono.  
Non è detto quindi che una persona debba essere per forza gialla o rosa, come non è detto che un sottotono neutro sia caratterizzato solo dalla stessa identica percentuale di giallo e rosa. In alcuni casi possono esserci persone dal sottotono caldo con sfumature olivastre/olive che sono  tipiche dei sottotoni gialli e beige,  persone dal sottotono freddo con sfumature più calde e quindi tendenti al pesca, oppure persone con sottotono neutro ma tendente al giallo o al rosa.
Anche fattori fisici come il colore dei capelli o degli occhi possono determinare e quindi influenzare il sottotono.

Come potete vedere, sono talmente tanti gli elementi da tenere in considerazione che,  individuare il colore esatto  non è poi così semplice. E’ un argomento molto complesso, e le informazioni che si trovano su internet non fanno altro che confondere le idee, ci sono molti pseudo test in rete che dovrebbero aiutarci a capire il colore del sottotono, ma non possano darci delle risposte certe, o meglio, possono funzionare in alcuni casi ma risultare completamente inefficaci in molti altri. Il consiglio che vi posso dare per trovare il sottotono perfetto è quello di provare e sperimentare sulla vostra pelle, solo così potrete rendervi conto di quale sia effettivamente  il colore giusto per voi, magari testando qualche campioncino prima di acquistare un prodotto sbagliato e spendere soldi inutilmente.



1 commenti:

  1. grazie dei consigli...spero di riuscire a capire anch'io qual'è il mio sottotono :-D

    RispondiElimina